Buongiorno a tutti,
premetto che ho conoscenze molto scarse di Drupal ed è per questo che mi rivolgo a questo supporto (mi occupo di web design ma ho mai avuto a che fare con Drupal fino ad ora).

Cerco di spiegarmi al meglio: ho un sito realizzato con la versione 6.27 a cui non riesco ad accedere con il profilo di amministratore. L'azienda proprietaria del dominio ha - per dirla breve - litigato con chi ha realizzato il sito e questi hanno fornito solo i dati di accesso come utente, ma non come amministratore e - visti i rapporti tra le due parti - non è possibile recuperarli.
L'accesso come utente permette di inserire nuovi contenuti/pagine al sito, notizie e andare a modificare quelli già inseriti, ma ora c'è il bisogno di modificare il menu del sito e cancellare un'intera sezione (pagina principale più sottopagine) che non è possibile farlo con l'account di cui abbiamo i dati di accesso.

Per accedere al sito con l'account in nostro possesso bisogna andare nella pagina www.sito/user/, mentre se provo ad accedere alla pagina www.sito/admin/ visualizzo una pagina con presente (con una grafica diversa) tutte le voci di menu del sito, ma con il messaggio:
<i>"Accesso negato
Non sei autorizzato ad accedere a questa pagina."</i>
È per questo che mi sorge il dubbio che forse c'è qualche filtro/blocco che permette ad accedere a questa pagina (immagino sia la pagina per accedere con il profilo di admin) solo con un url particolare o comunque qualcosa che "filtri" gli accessi tra chi può e chi non può.

Ho accesso al database su cui è appoggiato Drupal, e ho già avuto modo di vedere (leggendo altri consigli in questa sezione) la tabella users con presenti l'account amministratore e quello "normale", ma non saprei cosa modificare e sopratutto se intervenendo nella tabella si può risolvere questo problema (ho conoscenze basilari di MySql).

Sorvolando sulla possibilità di andare per vie legali per recuperare i dati che mi servono (l'azienda non vuole procedere in questo modo...), è possibile trovare una soluzione?

Ringrazio in anticipo tutti quelli che vorranno darmi una mano.